9 settembre 2021

Registratori telematici. C’è tempo fino al 1° gennaio 2022 per adeguarsi al nuovo tracciato 7.0

L’Agenzia delle Entrate ha disposto un’ulteriore proroga dell’obbligo dell’invio telematico dei corrispettivi secondo il nuovo tracciato 7.0. La scadenza è stata rinviata al 1° gennaio 2022.

L’amministrazione finanziaria ha accolto l’istanza di Confcommercio Imprese per l’Italia che ha chiesto un rinvio vista la situazione emergenziale ancora in atto e le conseguenti difficoltà di adeguare i Registratori telematici al nuovo tracciato.

Fino al 31 dicembre 2021 sarà quindi possibile inviare i corrispettivi con il vecchio tracciato (versione 6.0). Il provvedimento dell’Agenzia adegua, inoltre, al 31 dicembre 2021 i termini entro i quali i produttori possono dichiarare la conformità alle specifiche tecniche di un modello già approvato dall’Agenzia delle entrate. 

 

 

Condividi su:

SEDI E UFFICI

Ascom Confcommercio Bergamo è vicina agli imprenditori e a chi desidera avviare un’attività. Siamo presenti in città nella sede di Via Borgo Palazzo e nel territorio ad Albino, Calusco d’Adda, Clusone, Lovere, Osio Sotto, Romano di Lombardia, Sarnico, Trescore Balneario, Treviglio e Zogno.

vieni a trovarci

PERCHÉ ASSOCIARSI

» Per essere assistiti e tutelati nei rapporti con le istituzioni, le amministrazioni pubbliche e le parti sociali.

» Per avere più facile accesso al credito e beneficiare di bandi e finanziamenti.

» Per poter contare su servizi, consulenza e formazione personalizzati.

» Per essere informati sulle novita’ normative e di mercato.

» Per usufruire di sconti su beni e servizi di interesse per il vostro business.

Ascom Bergamo
Confcommercio Imprese per l’Italia

Via Borgo Palazzo, 137
24125 Bergamo
tel 035 4120111 | fax. 035 4120182
e-mail: info@ascombg.it
c.f. 80026270167

Orari apertura uffici
Da lunedì a venerdì
8.45/12.00 – 14.15/17.00

© 2017 Ascom Bergamo Confcommercio Imprese per l'Italia     | Privacy & Cookie policy | Agenzia di Comunicazione