27 Febbraio 2014

Incontro su CCNL Turismo. 5 marzo in fiera

Ascom invita gli albergatori della provincia ad approfondire le novità del nuovo contratto del lavoro del turismo firmato lo scorso 18 gennaio da Federaberghi, Faita e le organizzazioni sindacali Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL.

Il nuovo accordo, che sarà valido sino al 31 agosto 2016, contiene importanti novità in tema di apprendistato, contratto a tempo determinato, flessibilità dell’orario di lavoro.

L’appuntamento è per mercoledì 5 marzo 2014 alle ore 14,30 al Polo Fieristico di via Lunga, sala Colleoni, dove saranno presenti Giovanni Zambonelli, presidente Gruppo albergatori Ascom Bergamo, Enrico Betti, responsabile dell’area lavoro di Ascom Bergamo e Angelo Candido, responsabile delle relazioni sindacali di Federalberghi.

Per partecipare all’incontro, promosso anche da Federalberghi e Faita, è necessario iscriversi inviando un email a info@ascombg.it.
La partecipazione è gratuita.

SEDI E UFFICI

Ascom Confcommercio Bergamo è vicina agli imprenditori e a chi desidera avviare un’attività. Siamo presenti in città nella sede di Via Borgo Palazzo e nel territorio ad Albino, Calusco d’Adda, Clusone, Lovere, Osio Sotto, Romano di Lombardia, Sarnico, Trescore Balneario, Treviglio e Zogno.

vieni a trovarci

PERCHÉ ASSOCIARSI

» Per essere assistiti e tutelati nei rapporti con le istituzioni, le amministrazioni pubbliche e le parti sociali.

» Per avere più facile accesso al credito e beneficiare di bandi e finanziamenti.

» Per poter contare su servizi, consulenza e formazione personalizzati.

» Per essere informati sulle novita’ normative e di mercato.

» Per usufruire di sconti su beni e servizi di interesse per il vostro business.

Ascom Bergamo
Confcommercio Imprese per l’Italia

Via Borgo Palazzo, 137
24125 Bergamo
tel 035.4120111 | fax. 035.4120182
e-mail: info@ascombg.it
c.f. 80026270167

Orari apertura uffici
Da lunedì a venerdì
8.45/12.00 – 14.15/17.00

© 2017 Ascom Bergamo Confcommercio Imprese per l'Italia     | Privacy & Cookie policy | Agenzia di Comunicazione