Emergenza Covid-19 decreti, ordinanze e documentazione (luglio-ottobre)

📝 Modello di autocertificazione compilabile 5.11.2020
📑 Fac-simile della dichiarazione del datore di lavoro per i dipendenti


📃 DPCM 3 novembre 2020 in vigore dal 6 novembre
DPCM 3 novembre 2020
Allegati DPCM
Ordinanza Ministero della Salute


Ordinanza Regionale n. 624 del 27 ottobre
Ordinanza Regionale n. 624


📃 DPCM 24 ottobre in vigore dal 26 ottobre fino al 24 novembre 2020
DPCM 24 ottobre 2020
Allegati DCPM
Allegati 9,10,11


DPCM del 18 ottobre 2020 in vigore fino al 13 novembre e Ordinanza Regionale n. 623 del 21 ottobre valida fino al 13 novembre
DPCM 18 ottobre 2020
Ordinanza Regionale n. 623
Cartello capienza ristorante/bar da esporre
Cartello capienza negozio da esporre
Autocertificazione editabile


📝 Il Presidente di Regione Lombardia ha firmato il 16 ottobre una nuova Ordinanza n° 620 per contrastare l’epidemia da Covid-19. Le disposizioni hanno validità dal 17 ottobre fino al 6 novembre 2020, in merito a:
– gli sport individuali e di squadra
– sospensione delle attività all’interno di sale da ballo
– divieto di svolgere feste in tutti i luoghi, sia all’aperto che al chiuso
– indicazioni per le feste connesse a cerimonie civili o religiose
– limiti di orario e di somministrazione di cibi e bevande per i servizi di ristorazione

Ordinanza n. 620 (16 ottobre)
Allegato


📃 Nuovo DPCM in vigore dal 14 ottobre 2020 ed efficace fino al 13 novembre 2020.

DPCM_13_ottobre_2020
Allegati DCPM 13 ottobre 2020
Allegati 9,10,11


Nuovo Decreto Legge n. 125/2020 del 7 ottobre 2020 e delibera del Consiglio dei Ministri che proroga lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e proroga di alcune misure emergenziali, inoltre un’ordinanza del Ministero della Salute che regolamenta l’ingresso in Italia di cittadini di alcuni paesi Europei.

📃 Decreto legge 7 ottobre 2020
📃 Delibera Consiglio Ministri
📃 Ordinanza Ministero della Salute
 

🌡️ Guida ATS norme Covid
Comportamento del datore di lavoro in caso di:
  • lavoratore con sintomi e febbre;
  • lavoratore che dichiara contatti con casi positivi

Estratto dal documento ufficiale di ATS Bergamo del 18.05.2020


Ordinanza Regionale n° 604 del 10 settembre 2020, in vigore fino al prossimo 15 ottobre 2020, conferma gli adempimenti già previsti in tema di contrasto alla diffusione della pandemia.

 → Ordinanza n° 604
 → Allegato ordinanza
 

 
Documentazione per il Fondo integrativo di solidarietà (7/09/2020)
 → Verbale consultazione FIS
 → Comunicazione preventiva FIS
 

📃 Nuovo DCPM entra in vigore il 7.09.2020 fino al 30.09.2020, proroga le regole stabilite il 7.08.2020
DCPM 7.09.2020
Allegati del DCPM


🍷 Proroga divieto di vendita di bevande d’asporto – Comune di Bergamo
Con l’Ordinanza n. 41 del 5 agosto 2020 il Comune di Bergamo ha prorogato il divieto di vendita di bevande d’asporto.
Leggi l’Ordinanza


📃 Nuova ordinanza n° 590 di Regione Lombardia valida fino al 10 settembre 2020
Non ci sono novità per il nostro settore, è confermato obbligo della mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, per il personale che presta servizio nelle attività economiche, produttive e sociali .
Resta obbligo di misurare temperatura per i datori di lavoro e per i clienti dei locali di ristorazione che consumano al tavolo, così come resta l’obbligo di tenere il distanziamento di 1 metro tra i tavoli e al banco, eccetto che per familiari.
Ordinanza Regione Lombardia n° 590
Allegato ordinanza


🔒 Privacy | Indicazioni per le attività commerciali, associative e ricreative nel periodo estivo

Ecco le principali disposizioni rivolte al settore della ristorazione, alle attività ricettive, commercio al dettaglio, centri sportivi, musei, autonoleggi, attività culturali e ricreative, cinema, spettacoli dal vivo, parchi tematici,  sagre e fiere, terme, centri benessere, sale giochi e alle discoteche:

  1. i dati rilevati con la  misurazione della temperatura non possono essere né trascritti, né conservati, né possono essere associati ad altri dati e, in ogni caso, deve essere evitata la comunicazione a terzi;
  2. il cliente che si rifiuta di fornire i dati richiesti e, quindi, di rilevare la temperatura, di fornire il proprio nominativo o le informazioni sullo stato di salute, non può accedere ai locali dove si svolgono le attività commerciali, associative e ricreative sopra elencate;
  3. al fine di garantire la riservatezza dei dati raccolti, la temperatura, deve essere rilevata solo da soggetti espressamente autorizzati e che non può essere resa nota a terzi, ma deve essere comunicata, se richiesto, solo all’interessato;
  4. le informazioni sullo stato di salute dei clienti devono essere limitate: all’assenza di contatti con persone positive al Covid-19, all’inesistenza di obbligo di quarantena e alla non provenienza da zone a rischio epidemiologico;
  5. in nessun caso, possono essere conservati dati relativi alla temperatura rilevata, mentre è ammessa la conservazione di quelli relativi ai nominativi dei clienti e del loro stato di salute che possono essere conservati per 14 giorni, come previsto dalle disposizioni emergenziali.

L’Autorità, infine, ricorda che in caso di violazione della disciplina sulla protezione dei dati trovano applicazione le sanzioni pecuniarie previste dal Regolamento europeo 2016/679.

Il Garante della protezione dei dati personali ha predisposto una scheda  contenente alcune indicazioni su come trattare i dati personali in conformità agli adempimenti previsti dalla normativa emergenziale.
Scarica la scheda


📃 Nuovo DCPM 14.07.2020 che proroga le misure già stabilite con il precedente provvedimento modificandone gli allegati 1 e 2, e nuova Ordinanza Regionale n°580.

Entrambi g i provvedimenti resteranno in vigore dal 15.07.2020 al 31.07.2020

DCPM 14.07.2020
Allegati del DCPM 14.07.2020
Ordinanza Regione Lombardia
Allegati ordinanza regionale


Aggiornamento Linee Guida per la riapertura delle Attività Economiche
Nuove linee guida 7 luglio 2020


💃🏻Venerdì 10 luglio riapertura in Lombardia di discoteche e sale da ballo nel rispetto delle regole imposte dall’emergenza sanitaria.
Locandina da esporre
Estratto dall’Allegato 1 dell’Ordinanza 573 riguardante le discoteche


📃 Nuova Ordinanza di Regione Lombardia N. 573,  in vigore dal 1° luglio 2020 al 14 luglio 2020.
Resta in vigore l’obbligo di utilizzo della mascherina o di altre protezioni all’aperto; resta obbligatoria la misurazione della temperatura al personale dipendente e dei clienti nella ristorazione;  è consentito l’utilizzo in via esclusivo di saune e bagno turco in spa, centri termali e servizi alla persona; – riprende l’attività di Congressi e manifestazioni fieristiche.

Resta inoltre in vigore il divieto di mettere a disposizione riviste e materiale informativo e di utilizzare strumenti di gioco per i quali non è possibile una disinfestazione ad ogni turno (es. carte da gioco).

Inoltre, dal 10 luglio 2020, è consentita la riapertura di discoteche e sale da ballo – esclusivamente all’aperto – come da linee guida allegate.

Ordinanza Regionale n°573
Allegato 1


 

SEDI E UFFICI

Ascom Confcommercio Bergamo è vicina agli imprenditori e a chi desidera avviare un’attività. Siamo presenti in città nella sede di Via Borgo Palazzo e nel territorio ad Albino, Calusco d’Adda, Clusone, Lovere, Osio Sotto, Romano di Lombardia, Sarnico, Trescore Balneario, Treviglio e Zogno.

vieni a trovarci

PERCHÉ ASSOCIARSI

» Per essere assistiti e tutelati nei rapporti con le istituzioni, le amministrazioni pubbliche e le parti sociali.

» Per avere più facile accesso al credito e beneficiare di bandi e finanziamenti.

» Per poter contare su servizi, consulenza e formazione personalizzati.

» Per essere informati sulle novita’ normative e di mercato.

» Per usufruire di sconti su beni e servizi di interesse per il vostro business.

Ascom Bergamo
Confcommercio Imprese per l’Italia

Via Borgo Palazzo, 137
24125 Bergamo
tel 035 4120111 | fax. 035 4120182
e-mail: info@ascombg.it
c.f. 80026270167

Orari apertura uffici
Da lunedì a venerdì
8.45/12.00 – 14.15/17.00

© 2017 Ascom Bergamo Confcommercio Imprese per l'Italia     | Privacy & Cookie policy | Agenzia di Comunicazione