17 ottobre 2022

Bergamo, Alba e Parma insieme come città creative Unesco per la Gastronomia

Le tre Associazioni di categoria provinciali di Alba, Bergamo e Parma di Confcommercio Imprese per l’Italia hanno siglato lo scorso gennaio un “Protocollo di intesa nell’ambito del Distretto delle Città Creative Unesco per la Gastronomia”, che segue la firma di un analogo documento avvenuta in ottobre tra le tre città italiane, uniche a essere insignite del riconoscimento che premia la creatività culinaria. L’impegno comune è quello di realizzare iniziative ed eventi che colleghino i tre territori italiani all’insegna della loro vocazione enogastronomica, nell’ottica di imprimere forza e rappresentatività ai sistemi economici sia in senso individuale che unitario.

Primo evento a cui le tre città partecipano è la manifestazione Forme Infinite in programma a Bergamo dal 22 a 23 ottobre nella splendida cornice di Città Alta.

Alba, Bergamo e Parma saranno protagoniste della coreografica mostra-museale allestita nel prestigioso spazio dell’Ex Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti di Città Alta. Nelle teche della mostra troveranno casa i prodotti più identitari e profondamente legati alla cultura e alla storia delle tre province; video e pannelli illustrativi racconteranno i luoghi, i consorzi e i prodotti stessi. Spazio ai prodotti e ai consorzi delle tre città verrà dato anche in Piazza mercato del Formaggio.

Sempre nell’ambito di Forme verranno realizzati tre Cheese Lab con i prodotti del territorio e un convegno dal titolo “Il Distretto della Gastronomia Italiana: un progetto di alleanza aperto all’Italia”, che racconterà come il riconoscimento di Alba, Bergamo e Parma come Città Creative Unesco per la Gastronomia sia diventato per le tre Ascom l’occasione per uno straordinario progetto di un modello innovativo di turismo enogastronomico.

La nostra presenza a Forme dà ufficialmente l’avvio ad un percorso univoco di valorizzazione di territori, prodotti, consorzi e imprese delle tre regioni diverse. Forse unico esempio di sinergia nel nostro panorama – affermano i Presidenti delle Ascom Confcommercio di Alba, Giuliano Viglione, di Bergamo, Giovanni Zambonelli e di Parma, Vittorio Dall’Aglio -. Tre regioni, un eccezionale bouquet di prodotti tipici, tradizioni profondamente radicate nella cultura dei luoghi e nel saper fare dei produttori, una biodiversità che è specchio dell’Italia, dove il valore delle differenze diventa la base di un modello innovativo di turismo enogastronomico per creare un’unica destinazione turistica. In questo modo confermiamo e rafforziamo anche l’intesa stretta tra le nostre amministrazioni.

Il progetto delle tre Ascom e il suo percorso di realizzazione verrà presentata in una conferenza stampa il prossimo 21 ottobre alla presenza dei vertici delle tre Associazioni e degli Amministratori delle rispettive città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

SEDI E UFFICI

Ascom Confcommercio Bergamo è vicina agli imprenditori e a chi desidera avviare un’attività. Siamo presenti in città nella sede di Via Borgo Palazzo e nel territorio ad Albino, Calusco d’Adda, Clusone, Lovere, Osio Sotto, Romano di Lombardia, Sarnico, Trescore Balneario, Treviglio e Zogno.

vieni a trovarci

PERCHÉ ASSOCIARSI

» Per essere assistiti e tutelati nei rapporti con le istituzioni, le amministrazioni pubbliche e le parti sociali.

» Per avere più facile accesso al credito e beneficiare di bandi e finanziamenti.

» Per poter contare su servizi, consulenza e formazione personalizzati.

» Per essere informati sulle novita’ normative e di mercato.

» Per usufruire di sconti su beni e servizi di interesse per il vostro business.

Ascom Bergamo
Confcommercio Imprese per l’Italia

Via Borgo Palazzo, 137
24125 Bergamo
tel 035 4120111 | fax. 035 4120182
e-mail: info@ascombg.it
c.f. 80026270167

Orari apertura uffici
Da lunedì a venerdì
8.45/12.00 – 14.15/17.00

© 2017 Ascom Bergamo Confcommercio Imprese per l'Italia     | Privacy & Cookie policy | Agenzia di Comunicazione